Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
search slide
search slide
pages bottom
Currently Browsing: NEWS

Nicoletta Travaini al TEDx

Sabato 13 Aprile 2019, a Campus Reti, Busto Arsizio, si terrà il TEDx Busto Arsizio. Si tratta di un evento unico nel suo genere che, per la prima volta, arriva nella cittadina in provincia di Varese. Come ogni evento TEDx, lo scopo di TEDx BustoArsizio è quello di diffondere idee innovative e interessanti in tutto il mondo. Gli eventi TEDx sono infatti organizzati da persone curiose che cercano nuovi stimoli per portare valore nelle proprie...

8 PROVE SCIENTIFICHE DEI BENEFICI DELLA MINDFULNESS

La Mindfulness – detta anche meditazione terapeutica - ha dimostrato di avere numerosi benefici su corpo e mente. Diverse ricerche validate scientificamente lo hanno dimostrato. Ecco alcuni risultati I benefici della Mindfulness 1. ‘Rinforza’ il cervello Diversi studi di risonanza magnetica dell’Università di Harvard su un gruppo di studenti reduci da un corso di 8 settimane di meditazione hanno evidenziato un ispessimento della...

Intervista a Nicoletta Travaini su Psicologia Contemporanea

Psicologia Contemporanea parla di Alta Sensibilità Essere Altamente Sensibile è un tratto da maneggiare con cura e da valorizzare. Ne ho parlato in un’intervista su Psicologia Contemporanea, la rivista italiana di Psicologia più  accreditata. Puoi leggere l’intero articolo su Psicologia Contemporanea qui. Cosa significa essere Altamente Sensibili Uno su 5 di noi è una Persona Altamente Sensibile (PAS) ma è probabile che non sappia...

PERDONARE: un atto rivoluzionario

Perdonare è una parola strana. E’ così semplice da dire quanto è difficile da mettere in pratica. Nella mia esperienza come psicoterapeuta e come donna ho maturato la consapevolezza che molti dei problemi che abbiamo, dei dolori che nutriamo, delle ferite che ci tormentano siano legati alla nostra difficoltà a perdonare. Perdonare gli altri è senza dubbio difficile ma, a volte, lo è ancor di più perdonare noi stessi. Il vero significato del...

IL CERVELLO DELLA PANCIA

Nella pancia si trova il nostro ‘secondo cervello’. Può sembrare strano, ma è proprio così. Cervello e pancia La chiave di stress, ansia e tensione è nella pancia. Qui, infatti, si trova un vero e proprio secondo cervello, con importanti funzioni che si riflettono sull’intero organismo che regola le emozioni, i ricordi e il piacere. A lungo l’intestino e’ stato considerato una struttura periferica, deputata a svolgere funzioni...

FIBROMIALGIA: LA MINDFULNESS AIUTA (le donne soprattutto)

Quale può essere la connessione tra fibromialgia e mindfulness? Fibromialgia In effetti, sembrano 2 cose molto distanti tra loro. La fibromialgia è un dolore generalmente proveniente da muscoli e tessuti fibrosi (tendini e legamenti). La causa di questo problema è spesso legata ad una malattia reumatica che è caratterizzata da dolori cronici e diffusi, tensione ai muscoli e rigidità nei movimenti. Mindfulness La Mindfulness, invece, è una pratica...

UNA MIGLIORE SESSUALITA’ CON LA BIOENERGETICA

Nella mia professione di Psicoterapeuta, da oltre quindici anni, raccolgo storie intime di molti uomini e donne. Nella loro diversità, ciò che accomuna tutte queste esperienze è che le problematiche sessuali riflettono, sul palcoscenico erotico, tutte le dinamiche di quella specifica persona e di quella particolare coppia. Non si può quindi migliorare la qualità della sessualità se non si lavora anche sulla relazione. E le relazioni sono fatte di...

Progetto Bioenergetica e Mindfulness – Politecnico Milano

Nell’Anno 2015-2016 ho avuto il piacere di proporre, al Politecnico di Milano, un Progetto che univa Bioenergetica e Mindfulness, due pratiche che mi appassionano e in cui sono specializzata. La Via per Prevenire lo Stress E’ un Progetto che si è svolto in 6 incontri. Abbiamo scelto il momento della pausa pranzo perché ci è sembrato quello più congeniale al rilassamento e perché, i partecipanti avrebbero potuto, in seguito,...

IL CIBO COME SOSTITUTO D’AFFETTO: L’EATING EMOZIONALE

Dopo una giornata di lavoro stressante, dopo un litigio con il partner, dopo una giornata storta. Oppure dopo un errore, una delusione, per calmare la rabbia, per non sentire la solitudine. Usare il cibo come “riempitivo” di un vuoto e una mancanza è un esperienza che tutti abbiamo provato almeno una volta nella vita. Ma se questo comportamento diventa un’abitudine può avere risvolti disfunzionali sul corpo e sulla psiche. Quello di cui si parla...

PRENDIAMOCI CURA DELLA NOSTRA SENSIBILITA’

Faccio la psicologa e psicoterapeuta da oltre 15 anni. Da 10 anni mi occupo, in particolare, della caratteristica dell’ipersensibilità. In realtà, penso di aver scelto questo mestiere anche per incanalare il mio tratto di persona altamente sensibile. Ed è stata una bellissima scelta. Grazie alla quale, posso prendermi cura della mia sensibilità e anche di quella delle persone che si rivolgono a me. Da quando ho riscontrato le basi scientifiche...

« Previous Entries