search slide
search slide
pages bottom

IL CIBO COME SOSTITUTO D’AFFETTO: L’EATING EMOZIONALE

Dopo una giornata di lavoro stressante, dopo un litigio con il partner, dopo una giornata storta. Oppure dopo un errore, una delusione, per calmare la rabbia, per non sentire la solitudine. Usare il cibo come “riempitivo” di un vuoto e una mancanza è un esperienza che tutti abbiamo provato almeno una volta nella vita. Ma se questo comportamento diventa un’abitudine può avere risvolti disfunzionali sul corpo e sulla psiche. Quello di cui si parla...

UNA MIGLIORE SESSUALITA’ CON LA BIOENERGETICA

Nella mia professione di Psicoterapeuta da oltre quindici anni raccolgo storie intime di molti uomini e donne: nella loro diversità, ciò che accomuna tutte queste esperienze è che le problematiche sessuali riflettono, sul palcoscenico erotico, tutte le dinamiche di quella specifica persona e di quella particolare coppia. Non si può quindi migliorare la qualità della sessualità se non si lavora anche sulla relazione. E le relazioni sono fatte di...

PERDONARE: un atto rivoluzionario

Perdonare. Che parola strana. Semplice da dire e difficile da fare. Nella mia esperienza come psicoterapeuta e come donna ho maturato la consapevolezza che molti dei problemi che abbiamo, dei dolori che nutriamo, delle ferite che ci tormentano siano legati alla nostra difficoltà a perdonare. Gli altri, si, ma anche ( e soprattutto) noi stessi. La realtà è che non sappiamo il vero significato di perdonare. Perdonare è una parola che è stata connotata...

« Previous Entries